logo
FAAC SERVICE ONE:
affidabilità, esperienza e professionalità al tuo servizio
Contattaci al Numero verde 800 80 44 38
info@faacserviceone.it
INSTALLAZIONI ED ASSISTENZA  faac

Sostituzione Telecomandi

Servizio Sostituzione Telecomandi per Cancelli

Scopri il nostro servizio di sostituzione telecomandi per cancelli Faac: richiedilo!

Arrivati nel 2021, per quanto riguarda i radiocomandi dei cancelli automatici, non tutti sanno ancora che cosa è cambiato nel corso degli ultimi anni, per cui facciamo un po’ di chiarezza.

Esiste ancora un ampio parco di impianti installati con dispositivi trasmittenti e riceventi che utilizzano le frequenze di 300MHz e 315MHz: queste frequenze sono di fatto attualmente illegali, come indicato in varie disposizioni legislative che hanno portato nel 2002 all’approvazione del nuovo piano nazionale di ripartizione delle frequenze che esclude le frequenze 300MHz e 315MHz dall’utilizzo per radiocomandi per cancelli.

Perché le frequenze 300MHz e 315MHz sono illegali?
Nel piano nazionale di ripartizione delle frequenze sopra citato le frequenze 300MHz e 315MHz sono previste solamente per l’utilizzo di dispositivi fissi, mobili o satellitari a cura del Ministero della Difesa; di conseguenza, per esclusione, è da considerarsi illegale l’utilizzo delle frequenze 300MHz e 315MHz per radiocomandi per cancelli (SRD).

Perché le frequenze 433MHz e 868MHz sono legali?
Le frequenze 433 MHz e 868 MHz sono legali perché riconosciute dal piano nazionale di ripartizione delle frequenze come utilizzabili esplicitamente per i radiocomandi (SRD) per cancelli.

EffeRoma è in grado di fornire soluzioni omologate e certificate CE per apertura a distanza di cancelli tramite radiocomandi 433Mhz e 868Mhz che rispondono ai requisiti normativi vigenti.

In situazioni in cui sono presenti frequenze non più legali, EffeRoma prende in carico comunque lo smaltimento e l’installazione di nuove stazioni radio, anche in situazioni particolarmente complesse come supercondomini e aziende che hanno un numero di utenti elevato.

Non solo, la tecnologia di oggi ci permette di aprire i nostri ingressi automatici anche con telefonate e applicazioni per smartphone. Contatta il numero dedicato per le assistenze 800804438 e scopri di più con un nostro esperto.

SANZIONI AMMINISTRATIVE
La legge (art. 10, comma 1 del D.Lgs. 269 del 9 maggio 2001) punisce con sanzioni amministrative chiunque immetta nel mercato, commercializzi all’ingrosso o al dettaglio, distribuisca in qualunque forma ovvero installi apparecchi non conformi ai requisiti essenziali della Direttiva Europea R&TTE, in osservanza del piano di ripartizione nazionale delle frequenze, con importi che possono arrivare fino a ca. 24.000 euro e fino a 120 euro per singolo radiocomando.

Utilizza i seguenti form per inviarci delle richieste o ricevere maggiori informazioni

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO,
ENTRO 36 ORE SAREMO DA TE

Per la richiesta di preventivo per la realizzazione di nuovi impianti di automazione su cancelli esistenti è necessario effettuare un sopralluogo propedeutico finalizzato alla scelte dell’automazione piu adeguata, ed alla valutazione della fattibilità, per poter redigere un’offerta chiavi in mano.
Sopralluogo gratuito e non impegnativo

    LA RICHIESTA RIGUARDA:

    COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UN NOSTRO INTERVENTO,
    ENTRO 36 ORE SAREMO DA TE

    Per le richieste di intervento il diritto di chiamata è gratuito per i nuovi clienti.
    Per segnalazioni ultra-rapide, contattaci al 3486543511!